«La felicità è un'abilità che si può sviluppare con l'allenamento giusto, proprio come giocare a tennis», spiega la life coach Lucia Giovannini, autrice del manuale Mi merito il meglio. In che modo migliorare questa attitudine? Segui i numeri della felicità e i 4 step per stare meglio!

Uno: il falso mito

«Ha a che fare con la percezione della felicità», spiega Lucia Giovannini. «Tutti credono di non avere potere su questa emozione e che dipenda da qualcosa di positivo che accade intorno a noi o dalle persone che incontriamo. In realtà, questo modo di pensare è una trappola che impedisce di riconoscere la felicità in noi! Poi imparare a essere felice partendo dal presupposto che dipende da te e da quanto ti alleni ad esserlo».

Advertisement - Continue Reading Below

Due: le caratteristiche

«La felicità non dipende dalle parole che ci vengono dette», specifica la life coach. «È un luogo interiore che non ha a che fare con quello che succede intorno a te». La seconda peculiarità è l'eudaimonia, termine greco che indica fioritura. «Si tratta della nascita personale dei nostri talenti e delle nostre abilità», aggiunge Giovannini. Perché è legata all'autorealizzazione. Non pensare di vivere al di sotto delle tue possibilità, altrimenti rischi di essere infelice. Dedicati a ciò che ti piace! Anche quando sei costretta a fare azioni meno gradevoli, ritaglia il tempo per realizzarti perché così prendi coscienza di te e hai più stimolo a migliorarti.

Più Popolare

Quattro: gli step per stare meglio!

  • Non restare concentrata solo sui dettagli, ma amplia la tua vista in modo da avere una visuale aperta della tua vita. Se per esempio pensi soltanto ai fallimenti, perdi di vista i successi. Se l'unica sensazione che ascolti è la solitudine, non ti accorgi delle persone intorno a te ben disposte a starti vicino. Cambia la tua prospettiva. Se stai vivendo un periodo difficile, per cercare l'aspetto positivo della tua situazione chiediti: "Che cosa non sto vedendo?". Rifletti con calma appuntando su un foglio le tue impressioni, finché non noterai che c'è sempre qualcosa da trasformare in vantaggio.
  • Accetta anche le emozioni negative. Nessuno ne è immune, perciò quando rabbia o tristezza ti assalgono invece di negarle o combatterle provale in quel momento, purché siano passeggere e fai poi uno sforzo per superarle. Quando vivi un'emozione negativa chiediti: "Che cosa sta succedendo per me?". Se trovi un fine al dolore è più facile sopportarlo. E non perdere mai la fiducia nella tua forza di superare qualcosa che ti rattrista.
  • Fai fruttare i tuoi talenti. Chiediti che cosa sto facendo per me e per gli altri? «Questo step si collega alla propria realizzazione», spiega Giovannini. «Sentirsi appagati per quello che si fa non solo per raggiungere una soddisfazione personale, ma anche come azione che produce benefici per sé e gli altri».
  • Cambia il paradigma Avere-fare-essere in Essere-fare-avere. Avere non produce nulla, ma essere positivo e propositivo ti darà una grande energia nel fare e di conseguenza nell'avere. Se sei quello che desideri, ti verrà naturale fare ciò che ti piace e infine avere ciò che vuoi. «In questo caso la domanda è: Che cosa sto aspettando per essere felice?" e agisci adesso senza rimandare», conclude la life coach.

Leggi anche:

10 azioni da fare ogni giorno per essere felice 24/7

Metti più felicità nella tua vita

ferritina bassa
Benessere e salute
CONDIVIDI
Ti senti sempre stanca e priva di energie? Potrebbe essere la carenza di ferritina
Ecco le cause e i sintomi della ferritina bassa
running perché i primi chilometri sono sempre più difficili
Running
CONDIVIDI
Sai perché quando corri i primi 2 km sono i più faticosi?
Ci sono almeno 4 buone ragioni, ma superati gli ostacoli nulla ti fermerà!
Benessere e salute
CONDIVIDI
Come fa Emily Ratajkowski ad avere un fisico top? Scopri i suoi segreti
Ispirati ai segreti di fitness e alimentazione di Emily Ratajkowki se vuoi avere un fisico top
ciclo no grazie
Contraccezione
CONDIVIDI
Ciclo? No, grazie!
Lo rivela una ricerca: il 49% delle donne vorrebbe risparmiarselo per sempre. E il 60% gradirebbe meno di 12 mestruazioni all'anno. Lo sai...
vuoi dimagrire mangia saporito lo dice la scienza
Diete
CONDIVIDI
Per dimagrire, usa i tuoi sensi!
L'unica cosa a cui dovrai rinunciare è una cannuccia e qualche cubetto di ghiaccio
Fitness
CONDIVIDI
Impara da Emma Watson almeno 6 trucchi per tenerti in forma
Per danzare come Belle non puoi improvvisarti
gravidanza settimana per settimana
Benessere e salute
CONDIVIDI
Gravidanza settimana per settimana, ecco cosa accade
Sai quando si formano le orecchie o quando apre gli occhi per la prima volta?
maschera viso
Prevenzione
CONDIVIDI
La maschera antiossidante per un viso fresco facile da fare a casa
Puoi preparare in casa, in modo semplice e con pochi ingredienti, un'ottima maschera antiossidante
calcolo data parto
Benessere e salute
CONDIVIDI
Calcolo della data del parto: ecco come si fa
Non è facile individuare la data esatta, ma si può sapere indicativamente quando nascerà il piccolo
Diete
CONDIVIDI
Vero o falso? Tutti i segreti di una colazione sana, leggera e nutriente
Il vero e il falso della colazione perfetta con le dritte dell'esperta