Con i geta, i sandali infradito giapponesi, crei nuovi look super esotici per l'estate

Le infradito giapponesi si chiamano geta: indossale quest'estate in omaggio ai cartoni animati che guardavi da piccola

Come nei cartoni animati che guardavi da piccola tornano per l'estate i sandali infradito giapponesi geta, da indossare con abiti lunghi, pantaloni culotte e mini dress.

D'estate in Giappone è un'esplosione scenografica continua di fuochi d'artificio, Hanabi è infatti la parola con cui si celebrano le calde notti estive con i mirabolanti fuochi colorati di cui i giapponesi sono maestri.

Chi non ricorda di avere visto nei cartoni animati giapponesi scene così?

Per questo anche la moda ha deciso di omaggiare gli hanabi giapponesi con nuove rivisitazioni di questi sandali infradito, i geta.

I geta sono sandali bassi a metà tra gli zoccoli e le infradito che puoi indossare sia con abiti lunghi, pantaloni culottes leggeri e mini dress.

Advertisement - Continue Reading Below
Come nei cartoni animati che guardavi da piccola tornano per l'estate i sandali infradito giapponesi geta, da indossare con abiti lunghi, pantaloni culotte e mini dress.
GIF

D'estate le ragazze giapponesi sfoggiano la versione estiva del kimono, lo yukata, un abito tradizionale realizzato in cotone e sprovvisto di fodera.

Con lo yukata si indossano i geta, sandali infradito giapponesi con una suola piuttosto alta da cui, nel tempo, hanno preso ispirazione i tantissimi modelli chiamati flatform.

BALLY

Infradito geta in lacca bianca e listini in velluto.

Advertisement - Continue Reading Below

LET'S THONGUE

A pois e leggerissimi i sandali infradito a base bianca.

ZARA

Sandali infradito in raso nero.

Advertisement - Continue Reading Below

H&M

Raso e velluto per i sandali infradito versione flatform.

MANGO

Sandali infradito con tacco zoccolo e tomaia floreale.

Tendenze
CONDIVIDI
Mixa il lungo con il tuo giubbino preferito
Il giusto compromesso per questa stagione? abiti svolazzanti dai tessuti morbidi e dai colori tenuti che si mischiano con i tuoi capispalla...
Accessori
CONDIVIDI
Tu sai che cos'è il #Bebrilliant weekend?
C'è una luce nascosta in ognuno di noi, che usiamo per illuminare gli oggetti che ci circondano attraverso i nostri gesti quotidiani
top sainsbury fashion blogger instagram
Moda
CONDIVIDI
Le fashion blogger su Instagram sono impazzite per un top da 20 euro
Avevano una buona ragione
zara pantaloni e giacca pigiama
Moda
CONDIVIDI
Lo stile "pigiama" è l'ultimo trend di Zara!
Stiloso e super confortevole, il completo coordinato di Zara con giacca e pantaloni a palazzo è il trend del momento da avere nell'armadio
calze applicazioni instagram
Moda
CONDIVIDI
Scommetti che queste calze con le applicazioni daranno uno sprint in più al tuo look?
Perché indossare delle semplici calze, se puoi scegliere queste?
bella hadid abito sexy cannes 2017
Moda
CONDIVIDI
Bella Hadid non è mai stata così sexy su un red carpet
Sa sempre come sorprenderci anche se ogni volta sembra che abbia dato il massimo
La designer romana ha saputo celebrare con la moda l'avanguardia del Futurismo, il movimento artistico nato agli inizi del novecento con l'intento di andare incontro al progresso e alla modernità, proprio come la moda.
Tendenze
CONDIVIDI
Laura Biagiotti e il Futurismo, storia di un colpo di fulmine
Perchè proprio il Futurismo? C'è la passione per la Velocità e il Progresso, proprio come nella Moda
Tendenze
CONDIVIDI
Addio alla stilista Laura Biagiotti
Si spegne uno dei pilastri della moda italiana. Una lunga carriera costellata di successi e di collezioni indimenticabili
Tendenze
CONDIVIDI
Ma tu hai la tua GirlGang?
Ma tu hai la tua GirlGang? Un costume unico, per una persona unica e un'estate altrettanto unica
Nella lunga notte di amfAR Cannes, la charity night per la lotta all'aids, celeb, attrici e modelle si sono veramente date da fare con i look: sexy, audaci e provocanti, ecco i 17 vestiti lunghi belli&impossibili.
Tendenze
CONDIVIDI
Vuoi vedere 17 abiti lunghi belli & impossibili avvistati alla cena amfAR a Cannes?
Non c'è storia, Bella Hadid ha vinto anche questa volta: cliccare per credere