Perché mettere i leggings in aereo è pericoloso (e anche toglierti le scarpe)

L'esperta spiega perché mettere i leggings in aereo non è una buona idea, non solo dal punto di vista estetico...

Più Popolare

Quando prendi l'aereo vuoi stare comoda. È normale e non sei l'unica. E probabilmente hai preso più di un volo indossando un paio di leggings con sopra una T-shirt morbida o una maxi felpa. Non è il massimo dell'eleganza, ma non puoi certo stare 10 ore seduta o cercare di addormentarti mentre sorvoli l'oceano vestita come un damerino. Proprio no!

Quando, pochi giorni fa, una ragazza è stata respinta da un volo della United Airlines perché indossava i leggings, in rete è scoppiata la polemica. Molte star in segno di solidarietà si sono schierate contro la compagnia aerea, la cui policy prevede un dress code formale per i parenti dei dipendenti (come nel caso incriminato) ma non per i passeggeri. Per tutta risposta alcune compagnie aeree, tra cui la stessa United, si sono affrettate a specificare che a bordo dei propri velivoli i passeggeri coi leggings sono ammessi.

Advertisement - Continue Reading Below

Quindi la buona notizia è che tecnicamente volare con i pantaloni che usi per fare yoga è ammesso dal regolamento. Ma è comunque una cattiva idea. A svelarlo è stata un'esperta di aviazione, Christine Negroni, dalle pagine del Sun. Il motivo? I tessuti sintetici, soprattutto se di bassa qualità, potrebbero prendere fuoco in caso di incendio.

GIF
Più Popolare

I tessuti ok e quelli da evitare

Tra le fibre sintetiche più facilmente infiammabili che sarebbe meglio evitare ci sono: acetato, triacetato, nylon, poliestere e poliammide, i tessuti acrilici e quelli che contengono Elastan e Modal.

L'esperta consiglia di indossare tessuti naturali come il cotone, il lino o oppure la seta, meglio se dal taglio ampio. Tra tutti i materiali la lana è considerata autoestinguente, cioè non prende fuoco anzi ti isola dalle fiamme.

Tra i nuovi tessuti, le nuove fibre ricavate dal mais usate per i capi tecnici e sportivi hanno un'infiammabilità estremamente esigua. Tra le fibre sintetiche, che vengono solitamente usate per elasticizzare e rendere più resistenti i capi in fibra naturale, il grado di infiammabilità dipende da quanta fibra è presente nel tessuto.

Attenzione anche alle scarpe

Togliersi le scarpe durante il volo (e metterle sotto il sedile di fronte, come prevede il regolamento) è una buona regola perché ti fa stare più comoda e ti permette di sollevare le gambe per facilitare il ritorno venoso, evitando di scendere a terra con due zampogne al posto delle caviglie. Ma al momento dell'atterraggio è meglio rimetterle.

L'esperta spiega il perché: facendo i debiti scongiuri, in caso di atterraggio difficoltoso potrebbe capitare di dover evacuare il velivolo in fretta e furia. In questo malaugurato caso non ti conviene dover correre scalza sulla pista che potrebbe essere infiammata, surriscaldata, coperta d'olio o di carburante. In caso di ammaraggio invece è obbligatorio togliere le scarpe, lo spiegano gli assistenti di volo prima del decollo.

Scarpe
CONDIVIDI
Gli stivaletti glitter di Christian Louboutin diventano cangianti
Gli unicorni sono senza tempo e ispirano persino Christian Louboutin
Moda
CONDIVIDI
Cerchi un abito da sposa unico? Quello ombré è un vero sogno
Le sfumature di colore sull'orlo o sul velo rendono questi abiti da sposa davvero originali
abiti da sposa floreali passerelle 2018
Moda
CONDIVIDI
Gli abiti da sposa floreali più belli avvistati sulle passerelle
Ok, non è un'impresa facile scegliere il tuo abito da sogno
capi da rubare dall'armadio di tua mamma
Moda
CONDIVIDI
7 capi da rubare dall'armadio di tua mamma
Se frugando "per caso" nell'armadio di tua mamma trovi uno di questi capi, rubalo subito!
Scarpe
CONDIVIDI
5 Louboutin primaverili perfette per un look da cerimonia
Meravigliose sotto un abito a fiori o color block classico come il blu: ecco 5 modelli di décolleté firmate Louboutin ideali per un look da...
La minigonna, che sia corta o cortissima, è un cruccio anche per chi ha gambe magre e snelle: in 10 piccole regole e 2 avvertimenti potrai aggirare l'ostacolo
Tendenze
CONDIVIDI
10 regole (+2 alert) per indossare la minigonna senza traumi
Finalmente sarai in grado di capire quando il corto diventa davvero troppo corto
blake lively vestiti a fiori
Moda
CONDIVIDI
Gli abiti floreali di Blake Lively sono uno spettacolo della natura. Prendi spunto!
Abbiamo scoperto che Blake Lively ha un debole per i vestiti a fiori. E ora lo abbiamo anche noi!
borse chanel che tutte vorremmo avere nell'armadio
Borse
CONDIVIDI
10 borse Chanel che tutte vorremmo avere nell'armadio
Intramontabili!
il Met inaugura la mostra retrospettiva Rei Kawakubo/Comme des Garçons: Art of the In-Between, la designer giapponese che ha rivoluzionato per sempre la moda
Tendenze
CONDIVIDI
6 motivi per amare Rei Kawakubo, la creatrice di Comme des Garçons
Dopo Yves Saint Laurent nel 1983, Kawakubo è la seconda designer vivente a cui il Met dedica una retrospettiva
I ricami sono una grande hit di stagione: perchè non scegliere di indossarli solo gli accessori che contano veramente, cioè le scarpe? I modelli su cui si sposano davvero sono i sandali tacco largo.
Sandali
CONDIVIDI
5 ottime ragioni per investire su un paio di sandali a tacco largo con ricami a fiori
Non so se l'hai capito, quest'estate i ricami floreali vanno alla grande 😻