15 trucchi infallibili per domare i capelli crespi

La sventura dei capelli crespi ti perseguita, soprattutto quando fuori è umido e ti sei appena fatta la piega. Trattieni l'urlo e sfrutta questi trucchi veloci anticrespo per gestire i capelli senza che la tua testa sembri una palla arruffata e informe

Più Popolare

I capelli crespi sono in gran parte causati dalla mancanza di umidità, ma la troppa umidità può esserne anche la causa. L'hairstylist delle celeb Mark Towsend spiega: «I tuoi capelli perdono umidità durante la giornata e, a metà giornata, la cuticola (lo strato più esterno del capello) si apre e lascia entrare l'aria che, asciugandoli, li rende crespi». Mark Towsend, Mark Garrison e Ursula Stephen, che cura le acconciature di Rihanna e Kerry Washington, ti svelano i loro trucchi per combattere l'effetto crespo.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Scegli uno shampoo ricco di glicerina

Cerca uno shampoo con la glicerina in alto nella lista degli ingredienti (gli ingredienti in cima sono quelli presenti in percentuale maggiore nel prodotto). La glicerina, infatti, aiuta a combattere l'effetto crespo penetrando nel fusto del capello e idratandolo dall'interno verso l'esterno. Inoltre crea un rivestimento protettivo a livello del fusto del capello ed evita che si rompa.

Più Popolare

2. Non dimenticare il balsamo

Il balsamo preserva il capello dall'umidità esterna, evitando che penetri dei fusti dei capelli: l'effetto crespo è garantito. Cerca un balsamo che contiene glicerina e altri ingredienti idratanti (come il burro di karitè) e applicalo da metà lunghezza fino alle punte. Tienilo lontano dalle radici se hai paura che appesantisca i capelli.

3. Due volte alla settimana utilizza solo il balsamo invece dello shampoo

Pensi che i capelli debbano essere lavati più di due volte a settimana? Ti sbagli. Lavali ogni due giorni il balsamo invece dello shampoo e poi risciacqua bene. Il balsamo contiene solo una piccola quantità di tensioattivi (che nello shampoo agiscono per pulire i capelli) e lava la chioma senza distruggere il film idrolipidico. Mark Garrison suggerisce di usare un balsamo delicato se hai i capelli sottili. Se hai i capelli spessi opta per un balsamo dalla formula ricca.

4. Usa una maschera idratante una volta a settimana

Se fai un trattamento speciale almeno una volta a settimana, soprattutto nei mesi freddi quando l'aria è particolarmente secca, potrai riempire quelle piccole rotture nel fusto del capello che assorbono l'umidità contribuendo all'effetto crespo.

5. Fai la piega con i capelli umidi

L'aria troppo calda del phon, concentrata direttamente sulle tue ciocche, disidrata i capelli rendendoli secchi, soprattutto durante i mesi invernali quando l'aria è più secca. Se hai i capelli lisci o leggermente ondulati, lascia i tuoi capelli asciutti al 90% e usa un phon per fare la piega con il 10% ancora umido.

Advertisement - Continue Reading Below

6. Spazzola i capelli regolarmente per permettere che gli oli naturali del capello si distribuiscano in modo omogeneo

Ribalta la testa in giù e pettina i capelli con una spazzola di setole di cinghiale. Mark Garrison sostiene che questo sistema aiuta a distribuire gli oli naturali prodotti dal capello su tutte le lunghezze, mantiene i capelli idratati e contribuisce a difenderli dall'umidità eccessiva.

7. Evita che i tuoi capelli lisci diventino crespi usando un olio secco e una spazzola di setole mista

Mentre i capelli sono ancora bagnati applica l'olio secco da metà lunghezza fino alle punte per mantenerli umidi; l'olio funge come una barriera ed evita che penetrino i liquidi nel fusto del capello. Dopo esserti assicurata che i capelli siano asciutti al 90%, usa una spazzola rotonda con setole miste (le setole di plastica raccolgono i capelli e li tirano verso le setole di cinghiale che rendono i capelli super-dritti) per sigillare le cuticole e completare l'effetto liscio. Puoi anche usare una piastra dopo averli asciugati.

8. De-frizza i capelli mossi raccogliendoli in uno chignon dopo averli asciugati oppure definisci le onde con una piastra

Dopo esserti fatta lo shampoo, aver applicato il balsamo e l'olio dalla mezza lunghezza fino alle punte, asciuga i tuoi capelli con il phon. Raccoglili in uno chignon se vuoi delle onde morbide (la battaglia contro il crespo comincia quando i capelli si raffreddano) oppure definiscili con una piastra per i boccoli. Mark Towsend sostiene che il calore terrà il crespo a bada.

9. Addomestica i capelli crespi, spessi e ricci con una crema idratante e un diffusore

Dopo esserti fatta lo shampoo e aver applicato il balsamo, mentre sono ancora bagnati, passa un prodotto nutriente dalla radice alla punta. Quando applichi il prodotto, invece di sfregarlo, riscaldalo con la punta delle dita e premilo sui fusti. Poi avvolgi i riccioli intorno alle dita per modellarli e lascia che si asciughino naturalmente. Puoi anche usare il diffusore a bassa velocità e calore intenso. Per ammorbidire capelli molto spessi, dopo aver applicato la crema, dividi i capelli in quadranti e asciugali una ciocca per volta. Utilizza una spazzola con setole di cinghiale, perché riesce a tendere meglio le ciocche e lisciare più facilmente i capelli.

10. Per i ritocchi dell'ultimo minuto tieni sempre in borsa un prodotto specifico

Se hai i capelli dritti o leggermente ondulati, utilizza un siero leggero a spruzzo. Applica dalle punte verso metà lunghezza. Tienilo lontano dalle radici per evitare che diano un effetto unto. Se non hai a portata di mano qualche prodotto, puoi anche raccogliere i capelli in una treccia per tenerli più disciplinati. Se hai dei capelli dalla consistenza spessa o naturalmente ricci, Ursula Stephen raccomanda una spuma a rapida asciugatura, perché i capelli molto strutturati hanno bisogno di parecchia umidità per mantenere la cuticola liscia e rimanere idratati. Un siero anti-crespo è la soluzione migliore.

11. Se sei incappata in un temporale improvviso e i tuoi capelli hanno dato di matto, un siero sarà il tuo migliore amico

Applicalo sui capelli più fini (a seconda della consistenza scegli o una crema o un olio) e sui punti più problematici. Poi per lisciarli, fissa i capelli in una crocchia mentre sono ancora umidi.

12. Utilizza una crema per le mani o per il corpo per domare una coda di cavallo crespa

Se i capelli sono raccolti in una coda di cavallo e li vedi crespi in superficie, lisciali con la lacca. Se invece la parte posteriore della coda si trasforma in una palla crespa indistricabile, spremi un po' di crema sui palmi delle mani, strofina delicatamente e passa le dita tra i capelli per dare un effetto lucido.

13. Se i capelli diventano crespi sulla nuca, fissali con le forcine per impedire che vadano da tutte le parti

Tieni una lacca in formato da viaggio nella borsa. Qualunque cosa tu voglia fare, non provare a lisciare i capelli con un siero perché in questo caso non terrà.

14. Applica un prodotto specifico sui capelli prima dell'allenamento

Il sodio presente nel sudore può disidratare i capelli. È sempre una buona idea applicare un balsamo prima di andare in palestra. Se hai un capello strutturato avvolgi la testa in un foulard di cotone, a mo' di bandana. Ursula Stephen sostiene che il cotone sia il tessuto sia l'ideale per assorbire il sudore e non intrappolarlo tra i capelli.

15. Se hai i capelli molto spessi dormi avvolgendo la chioma in una sciarpa di seta

Per evitare che la federa del tuo cuscino assorba tutta l'umidità dei capelli, Ursula Stephen consiglia di legarli con una sciarpa di seta per mantenere l'umidità.

Via Cosmopolitan.com

Leggi anche: 5 cose di cui ogni donna deve tenere conto prima di tagliarsi i capelli

Capelli
CONDIVIDI
Dedicato alle castane: 14 ispirazioni per smettere di sognare il biondo
Scegli la sfumatura per dare luce alla tua chioma 🌟
acconciature-semiraccolte-capelli-lunghi-medi
Capelli
CONDIVIDI
8 acconciature semiraccolte super cool da provare se hai i capelli lunghi o medi
Facilissime da realizzare e perfette in ogni occasione: le adoriamo 😍
acconciature-capelli-ricci-tagli
Acconciature
CONDIVIDI
Ti sveliamo le acconciature e i tagli più belli per i capelli ricci
Dimentica la piastra! Con questi tagli e acconciature potrai lasciare i tuoi ricci in libertà!
balayage-biondo-cos-e-acconciature
Capelli
CONDIVIDI
Ti sveliamo le migliori acconciature per esaltare il balayage biondo!
Effetto baciato dal sole e mille sfumature, il balayage biondo ti conquisterà! Ecco tutto ciò che devi sapere se stai pensando di provarlo
colori capelli primavera estate 2017
Colore
CONDIVIDI
Vuoi svoltare con il look? 9 colori di capelli che vedrai di sicuro tra la primavera e l'estate
Nel caso tu voglia prendere spunto per dare un colpo di colore
star con i capelli ricci afro
Capelli
CONDIVIDI
È il momento dei capelli ricci afro! Se sei riccia naturale dì pure addio alla piastra
Beyoncé non si stira più i suoi ricci afro, Halle Berry se li è fatti crescere e la chioma a cespuglio di Tina Kunakey è chiacchieratissima
calendario lunare capelli
Capelli
CONDIVIDI
Ma davvero seguire il calendario lunare ti serve per tagliare i capelli e farli crescere più sani?
Una guida per capire se il nostro satellite influenza la crescita dei capelli
Affordable bridal hair accessories
Capelli
CONDIVIDI
Sposa: 17 accessori per capelli low cost che ti risolvono la vita
E saranno tuoi in un click (salvando la tua carta di credito)
Kristen Stewart
Capelli
CONDIVIDI
Kristen Stewart si è rasata i capelli per una ragione precisa. Per noi sta benissimo!
«A un certo punto della tua vita vuoi dimostrare che sei in grado di farlo»
male ai capelli coda di cavallo
Capelli
CONDIVIDI
Ma davvero puoi sentire male ai capelli? Dipende anche dalla tua coda di cavallo
Non sei pazza! Può davvero succedere che si senta dolore ai capelli